Topless di Kate: Closer condannato

Topless di Kate: Closer condannato

Lieto fine per la vicenda tra la famiglia reale britannica e il giornale francese Closer, che per primo aveva pubblicato le immagini rubate della futura regina, Kate Middleton, in topless a bordo piscina. Le foto dovranno essere restituite e il giornale è stato costretto a pagare una sorta di ammenda di 10.000 euro per risarcire i danni provocati all’immagine di Kate. Il giornale, in ogni caso, non verrà ritirato dalla vendita. Le foto di Kate hanno fatto il giro del mondo, provocando l’ennesimo scandalo a corte. La giustizia francese ha, comunque, dato ragione alla famiglia reale che non ha commentato ufficialmente ma ha fatto sapere di tenere sotto occhio la situazione.

Comments

comments