Taglia le ruote della macchina di un disabile: guai per il presidente dell’Aler

Taglia le ruote della macchina di un disabile: guai per il presidente dell’Aler

Un atto davvero assurdo e irragionevole, nonché non giustificabile, quello del presidente dell’Aler (Azienda lombarda edilizia residenziale) di Lecco, Antonio Piazza. In poche parole, quaalche settimana fa, Piazza è stato attore principale di una brutta storia, ma la notizia trapela perché ora è stato cacciato dal suo partito, il Pdl. L’uomo aveva lasciato la sua Jaguar in un posto per disabili e questo ha giustamente scaricato proteste di un automobilista che avrebbe avuto diritto al posto. I vigili, accorsi sul posto in seguito alla chiamata della vittima, hanno multato l’auto e Piazza non ci ha visto più. Per questo ha deciso di tagliare le gomme della macchina, ma è stato ripreso da una telecamera di servizio.

Comments

comments