Scoperte 200 piante di marijuana in un’oasi WWF

Scoperte 200 piante di marijuana in un’oasi WWF

Degli spacciatori molto furbi, stando a quanto detto dalle forze di polizia che hanno scoperto la piantagione, credevano che nessuno si sarebbe mai accorto di quelle 200 piante di marijuana piantate in un’oasi WWF alle porte di Roma. Ma così non è stato: nell’oasi del Wwf ”Foce dell’Arrone” a Fregene, i finanzieri ci sono arrivati e hanno sequestrato tutto. Oltre 35 chili di sostanza stupefacente che, secondo dei calcoli, avrebbero fatto registrare introiti per ben 350 mila euro. Le piante erano in avanzato stato di infiorescenza. Per i coltivatori l’illusione di farle confondere con la macchia mediterranea è svanita.

Comments

comments