Il laser per la marcatura industriale

Il laser per la marcatura industriale

Il laser rappresenta al giorno d’oggi un supporto fondamentale per le operazioni di marcatura industriale, soprattutto per le prestazioni che garantisce in termini di pulizia delle lavorazioni eseguite. Esso usufruisce proprio di una specifica funzione di pulizia, in virtù della quale viene generata una finitura opaca, in maniera automatica, in quelle aree che non vengono marcate. Così facendo, l’area intorno alla marcatura è rischiarata, anche perché diventa più ruvida, e restano puliti i bordi delle zone che sono state incise. Lo scopo che viene conseguito è quello di una marcatura priva di riflessi, che non ha bisogno di essere pulita.

Le necessità di identificazione e di tracciabilità, d’altro canto, al giorno d’oggi sono una costante in svariati ambiti industriali: la marcatura laser è idonea non solo ai metalli, ma anche alla plastica. Anzi, per essere più precisi sarebbe opportuno parlare di plastiche, dal momento che ce ne sono di vari tipi: con additivi o senza, trasparenti o colorate, naturali, e così via. In base al tipo di laser che viene impiegato, la plastica ha reazioni differenti, ma in qualunque caso si raggiunge lo scopo di una identificazione ottimale. Il laser assicura, quindi, la tracciabilità interna, visto che la marcatura dei dati di produzione automatizzata permette di ottimizzare i processi industriali, e al tempo stesso favorisce il rispetto dei requisiti richiesti dalle norme vigenti.

Per una marcatura permanente, il laser garantisce la perfetta identificazione di ogni prodotto, con informazioni relative ai vari articoli e, per esempio, alle istruzioni per l’uso: informazioni che, per di più, non sono destinate a sparire con il passare del tempo per colpa dell’usura, ma durano per tutto il ciclo di vita della merce. Grazie al laser si può beneficiare anche dei vantaggi assicurati da incisioni su misura, tanto dal punto di vista estetico quanto sotto il profilo della personalizzazione. Non bisogna mai dimenticare che una marcatura realizzata secondo standard elevati contribuisce ad aumentare il valore degli articoli. I tagli sono sempre di precisione, caratterizzati dai più alti livelli di accuratezza, anche in presenza di plexiglass ad alto spessore, gomma o materiali acrilici. Le tecnologie a disposizione per il laser sono diverse: quella verde, per esempio, permette di approfittare di un contrasto molto evidente e importante.

Le incisioni laser, dunque, assicurano i più elevati standard di affidabilità e di precisione per la marcatura della plastica e del metallo, mettendo a disposizione la tecnologia più innovativa e performante.

Comments

comments