Beautiful, la soap più trasmessa al mondo

Beautiful, la soap più trasmessa al mondo

Beautiful è una delle soap opera più longeve della televisione, trasmessa in 90 paesi in tutto il mondo, grazie ad una trama sempre avvincente e al passo con i tempi, capace di catalizzare l’attenzione di milioni di telespettatori in tutto il mondo, complice una serie di meccanismi drammaturgici che migliorano e valorizzano le tecniche narrative delle famose soap argentine, tra cui il recasting, cioè l’assegnazione di un personaggio ad un attore diverso dalle precedenti stagioni che suscita così una nuova e stimolante curiosità nel pubblico oltre alla pratica del cosiddetto SORAS, una sorta di invecchiamento precoce nell’arco di poche puntate, permettendo così alla soap di amplificare il proprio grado di complessità e spingendo i bambini diventati adulti ad inserirsi perfettamente nelle lotte di potere e seduzione all’interno della Forrester Creations. Creata da William J. Bell e Lee Phillip Bell per la CBS nel tentativo di imitare la fama di storiche soap opera come La valle dei pini, General Hospital e Sentieri, il successo di Beautiful sta sicuramente nel taglio stilistico del racconto televisivo fondato su un intreccio che non accenna mai a risolversi, di conseguenza questo permette alla tensione narrativa di restare sempre alta appassionando notevolmente gli spettatori che si mostrano continuamente attenti alle improvvise e sorprendenti virate costruite dagli autori. Attualmente la soap opera ruota attorno alle vite di cinque personaggi principali tra cui Ridge che ha perduto la leadership dell’azienda familiare, Brooke che fatica a riprendersi dopo l’ennesimo matrimonio fallimentare, Rick, figlio di Brooke ed Eric che detiene il potere della Forrester Creations esercitando sui soci un atteggiamento dispotico e superbo, Caroline figlia di Karen e cresciuta dalla prima coppia lesbica della televisione e Maya, la modella di punta della Forrester che ha così inaugurato quest’anno un altro primato, dato che interpreta il primo trans gender della storica soap opera, che dimostrerebbe ancora una volta l’attenzione da parte degli sceneggiatori all’evoluzione dei costumi della società moderna.

Fonte: https://anticipazioni.org/beautiful

Comments

comments