Al Qaeda: nuove minacce per gli ambasciatori USA

Al Qaeda: nuove minacce per gli ambasciatori USA

Nuove minacce per gli ambasciatori USA nel mondo da parte di Al Quaeda. L’organizzazione terroristica è tornata a farsi sentire in concomitanza dell’anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle, uccidendo un ambasciatore americano in Libia. Per loro si è trattato solo di una sorta di monito: Al Quaeda Maghreb, infatti, ha lanciato un appello a seguire l’esempio di Bengasi sia in Tunisia, che in Marocco, Algeria e Mauritania. L’assassinio è stato definito uno “dei più bei regali” in occasione dell’anniversario delle Torri Gemelle. La tensione rimane altissima, non solo nelle sedi delle ambasciate, ma ovunque. Si attendono nuovi attentati e, per questo motivo, il livello di allerta è altissimo.

Comments

comments