Aggiornamento eMule: Come aggiornare la lista server

Aggiornamento eMule: Come aggiornare la lista server

 

Appassionati di programmi peer to peer? Se amate la condivisione e il download di musica, video, file di testo, file pdf, di certo Emule sarà uno strumento imprescindibile per voi. Emule rappresenta una vera “pacchia” per gli internauti se non fosse per il fatto che la condivisione di file porta spesso a “contrarre virus” e ad immettere spyware nel proprio pc!

Come proteggersi da questa piaga? Come è possibile utilizzare Emule al meglio bypassando virus e spyware? Nulla di troppo difficile è sufficiente possedere una lista server emule valida.

Aggiornamento server Emule: scovare una lista server emule è veramente facile, una semplice ricerca su Google “lista server emule” ed il gioco è bello che fatto. Rintracciata la lista dovrete poi provvedere all’aggiornamento dei server emule al fine di spazzare via i vecchi server e immettere i nuovi.

Siate previdenti dunque, provvedete all’aggiornamento server Emule scaricando una lista server emule ogni 7-10 giorni, solo così avrete l’assoluta certezza di non incappare in spyware e virus di sorta.

Dite dunque addio a spyware e virus, finalmente il peer to peer non rappresenterà più un problema per voi e potrete condividere la vostra musica, i vostri video o scaricarne di nuovi senza temere di essere spiati o “hackerati” da qualche malfattore del web.

Non sapete come eseguire l’aggiornamento dei server emule? Non disperate, on line non mancano dei tutorial, senza contare che Emule dispone di un’interfaccia “user friendly”. Sarà dunque facile comprendere come aggiornare la lista server emule. Come si suol dire “don’t worry be happy, che la condivisione abbia inizio.

 

Comments

comments